Epsilen Bio

Silenziamento epigenetico mirato
per il trattamento di malattie umane

Epsilen Bio

Silenziamento epigenetico mirato
per il trattamento di malattie umane

La missione di Epsilen Bio è di sviluppare terapie innovative per pazienti affetti da condizioni mediche per le quali non c’è cura o questa risulta poco efficace, attraverso un silenziamento epigenetico mirato e stabile nel tempo dei geni coinvolti nella patologia.

Un ampio spettro delle malattie che colpisce l’uomo è determinato dall’espressione di geni mutati o derivati da agenti patogeni. Queste malattie includono quelle a base genetica ereditaria, potenzialmente letali o debilitanti, il cancro, le malattie autoimmuni, le malattie degenerative e le infezioni virali.

L’approccio sviluppato da Epsilen Bio consente di silenziare il gene associato alla malattia, attraverso modificazioni epigenetiche mirate e stabili nel tempo. La tecnologia differisce da approcci di silenziamento genico transiente che richiedono trattamenti ripetuti per tutta la vita del paziente, nonché da approcci che prevedono la modifica del DNA in quanto l’approccio di Epsilen Bio non altera il codice genetico.

Epsilen Bio collabora con l’Istituto San Raffaele Telethon per la Terapia Genica (SR-Tiget), che ha sviluppato la tecnologia dei repressori trascrizionali ingegnerizzati (ETR, Engineered Transcriptional Repressors), al fine di trasferire questa innovazione scientifica al letto del paziente.